La produzione cinematografica nel New Jersey batte ancora una volta i record nel 2022

Il fondo Black, Latino Angel, sostenuto da Rutgers, è pronto ad ascoltare le proposte degli imprenditori

Ester Surden | ROI-NJ.COM

È stato un lungo viaggio, ma il Black and Latino Angel Investment Fund del New Jersey sta per ascoltare le proposte dei primi tre imprenditori che sperano in investimenti.

Il fondo, avviato da Lyneir Richardson, direttore esecutivo della Centro per l'imprenditoria urbana e lo sviluppo economico at Rutgers Business School a Newark, ha 10 investitori angelici e finora ha raccolto $ 500,000. Gli angeli vogliono investire a livello di pre-seed in società guidate dai fondatori Black e Latino nell'area di Newark. Il fondo continua a cercare nuovi investitori angel che si uniscano a questo viaggio.

L'idea, disse Richardson NJTechWeekly.com, è dare ai fondatori di colore - che spesso non hanno un ricco mecenate per aiutare a avviare una startup - un vantaggio nella scala dei finanziamenti, in modo che possano raggiungere un livello in cui si qualificheranno per un acceleratore.

Richardson ci ha detto che l'idea gli è venuta due anni fa, quando un team di fondatori di Rutgers University-Newark chi voleva lanciare una startup tecnologica ha bussato alla sua porta e gli ha chiesto una presentazione Laboratori Newark Venture Partners, un acceleratore situato nello stesso edificio di Newark della Rutgers Business School; in effetti, è solo un piano sopra l'ufficio di Richardson.

Ha parlato con i partner direttivi di NVP Labs e si è reso conto che questi fondatori avrebbero avuto bisogno di molto più condimento prima di poter applicare all'acceleratore: un prodotto minimo praticabile, alcune prove della trazione del cliente e un modello di business. L'unico modo per questa squadra di ottenere queste cose era attraverso l'allenamento pre-acceleratore e un po' di capitale, ed è quello che non aveva.

“In sostanza, abbiamo avviato un programma di rafforzamento delle capacità per aiutare le iniziative tecnologiche lanciate dalle persone di colore a prendere piede. Sono state sei settimane molto abbreviate: tre ore a settimana, con un sacco di letture intermedie", ha detto.

Questo programma di pre-accelerazione è stato condotto dal professore della Rutgers Business School Mukesh Patel, che è anche un imprenditore e investitore tecnologico.

"Alla fine abbiamo scelto una dozzina di persone e abbiamo concesso loro un finanziamento iniziale di $ 10,000 per far decollare le loro aziende", ha affermato Richardson.

Soddisfare la necessità di ulteriori finanziamenti

Ciò che è diventato chiaro è che queste società avevano bisogno di ancora più capitale in questa fase di pre-acceleratore, ha aggiunto. Quindi, è allora che il programma ha richiesto una sovvenzione dal Fondazione Surna, con sede a New York, per assumere i servizi di Steve Mercil, CEO di PIOGGIA Sorgente Capitale, con sede a Minneapolis. RAIN Source Capital è un'organizzazione che aiuta a creare gruppi di angeli, fornisce istruzione e aiuto a coloro che selezionano le società per gli investimenti e offre tutoraggio agli investitori angelici. L'organizzazione ha contribuito a fondare e gestire una rete di fondi angel investor a livello locale, statale e multistatale.

Il background di Mercil è nello sviluppo economico delle aree rurali e, all'inizio, si è reso conto che doveva sfruttare il capitale della popolazione locale per sostenere anche i migliori investimenti. In un caso, un investitore di Minneapolis non avrebbe nemmeno visitato una meravigliosa opportunità nel Minnesota rurale perché l'attività era troppo lontana, ma sarebbe volato a San Francisco per il flusso degli affari, ha detto Mercil a NJTechWeekly.

Quando Mercil e Richardson furono presentati da una conoscenza comune, Mercil si convinse che il suo modello di business per un gruppo di angeli potesse funzionare anche in un ambiente urbano. I fondatori urbani e rurali avevano molte cose in comune, inclusa la necessità di finanziamenti quando gli angeli tradizionali o i VC non li avrebbero toccati. Richardson e Mercil erano convinti di poter trovare imprenditori di successo o altri investitori qualificati per sostenere nuove iniziative scalabili di persone di colore nell'area di Newark.

Formando il suo gruppo di angeli

Richardson ha inviato una lettera a 60 potenziali angeli nell'aprile 2019, chiedendo loro se sarebbero stati interessati a esplorare l'idea in una riunione. Circa 50 persone hanno risposto e, quando l'incontro si è finalmente tenuto, circa 40 hanno partecipato. In quell'incontro, hanno ascoltato una presentazione iniziale che introduceva il concetto di un fondo angelo e discuteva della necessità di un capitale in una fase iniziale per gli imprenditori di colore.

Richardson ha sottolineato che "questo non è un programma di sovvenzioni", ma un modo per spingere le startup verso il successo, con un possibile guadagno alla fine. Il gruppo degli angeli deve scommettere su fondatori e team in grado di eseguire e scalare, ha affermato.

"(Ma) vediamo le opportunità in un modo diverso rispetto ad altre persone (e) vogliamo dare a questi imprenditori una spinta in alto", ha affermato.

Attraverso gli investitori fondatori, il fondo aveva abbastanza soldi per iniziare a vedere gli imprenditori.

"Il nostro obiettivo è raccogliere almeno $ 2 milioni o forse $ 3 milioni", ha detto. “In questo momento, stiamo accettando investimenti a $ 50,000 per investitore, con gli investitori istituzionali nel fondo che potenzialmente contribuiscono con $ 150,000. Quello su cui sto dedicando molto tempo ora sono due cose: rendere più facile per gli investitori dire di sì e rendere più facile ottenere capitale aggiuntivo per gli imprenditori".

Richardson ha osservato che il fondo sta collaborando con il Autorità per lo sviluppo economico del New Jersey per assicurarsi che i suoi investimenti si qualifichino per il programma Angel Investor Tax Credit, che restituirà il 25% di un investimento qualificato agli angeli. Sta anche esaminando un programma di prestito per piccole imprese introdotto di recente dalla NJEDA. In questo modo, un investimento di $ 50,000 potrebbe essere trasformato in $ 100,000 per un imprenditore, il che farebbe davvero la differenza. Rutgers sta sostenendo i costi del fondo e aiutando gli imprenditori attraverso il tutoraggio e l'istruzione (ad esempio, gli studenti MBA faranno progetti di due diligence e consulenza), riducendo ulteriormente i rischi di questi investimenti, ha aggiunto.

Durante l'intervista, Richardson ha sollevato l'attuale clima politico: “In questo momento di pandemonio politico e di proteste in una pandemia, le persone mi chiamano e chiedono: 'Cosa possiamo fare?' C'è una base per la filantropia. Ma sto sostenendo che, se investiamo in società di proprietà di persone di colore che hanno opportunità di crescita, questo è un altro modo per affrontare tutte le questioni sistemiche del razzismo".

Ha aggiunto: “Voglio selezionare e investire ed essere fiducioso che queste aziende siano davvero aziende in crescita che saranno guidate da persone di colore e assumeranno persone di colore. Rafforzerà le comunità di colore e renderà più forti la nostra città e il nostro stato. Questo è ciò che chiediamo alle persone di credere”.

Leggi l'articolo completo qui.

COSA PUÒ SCEGLIERE che New Jersey faccia per te

Servizi di trasloco ed espansione

Forniamo risposte RFI personalizzate, dati demografici, valutazioni di mercato dettagliate e altri servizi gratuiti di trasferimento e espansione dell'attività. Quando la tua azienda sceglie di crescere nel New Jersey, ti aiuteremo anche a pubblicizzare le tue buone notizie.

Visite al sito

Semplificheremo la ricerca della tua proprietà, così troverai il sito che meglio soddisfa le tue esigenze di trasferimento o espansione.

Collegamenti per lo sviluppo economico

I nostri partner pubblici e privati ​​forniscono una vasta gamma di servizi. Dalla collaborazione nella ricerca nell'istruzione superiore all'assistenza normativa e legale fino alla formazione della forza lavoro, ti assicureranno un atterraggio regolare.

Carly Wronko
Direttore Marketing