Miglior sistema educativo. Leggi che tutelano i diritti delle donne. #1 posto in classifica in cui vivere.

L'eolico offshore di NJ porterà 150 miliardi di dollari in investimenti privati ​​e alimenterà migliaia di posti di lavoro

Frank Kummer | Il Philadelphia Inquirer

Nessuna turbina è stata installata al largo della costa del New Jersey. In effetti, non è stata costruita una turbina. E non ci si aspetta che lo stato sia alle prime armi vento in mare aperto l'industria prenderà davvero il volo almeno fino alla fine del 2024, quando le prime pale inizieranno a sfornare megawatt di energia rinnovabile su scala industriale.

Eppure, un gruppo di addetti ai lavori del settore afferma che stanno già assumendo, o preparandosi per formare o assumere decine di migliaia di lavoratori specializzati nei prossimi decenni, dai pittori agli scienziati ai geometri necessari quando il New Jersey emerge come quello che credono sarà un leader nazionale nel vento.

L'interesse è abbastanza alto che 2,200 persone parteciperanno a tre giorni Forum internazionale di partnership per l'eolico offshore conferenza all'Atlantic City Convention Center alla fine di questo mese in cui parleranno Kadri Simson, Commissario europeo per l'Energia, e Jennifer Granholm, Segretario per l'Energia degli Stati Uniti.

Autorità per lo sviluppo economico del New Jersey (NJEDA) recentemente annunciato prevede di fornire più di $ 1 milione a Rutgers University, Rowan University, Montclair State University e New Jersey Institute of Technology per la ricerca accademica nella formazione della forza lavoro eolica offshore. Le scuole svilupperanno 24 borse di studio e altre iniziative per far avanzare il settore.

A partire da quest'anno, infatti, saranno offerti corsi accademici e tecnici.

 

"Opportunità irripetibile"

"L'eolico offshore è un'opportunità irripetibile", ha affermato Jenifer Becker, amministratore delegato di Wind Institute Development presso Autorità per lo sviluppo economico del New Jersey (EDA). “Si stima che l'eolico offshore si tradurrà in 150 miliardi di dollari di investimenti privati ​​nei prossimi 15 anni. E vogliamo assicurarci di portare benefici economici e ambientali al New Jersey, e in particolare alle comunità che sono state storicamente sottoservite o sovraccariche".

Becker ha parlato la scorsa settimana a Rowan UniversityGiornata annuale della ricerca della facoltà, così come altri rappresentanti del settore delle energie rinnovabili. Il Wind Institute, che non ha ancora una sede permanente, serve a coordinare lo sviluppo di posti di lavoro, la ricerca e i finanziamenti.

Il governatore Phil Murphy si è impegnato a farlo 7,500 megawatt di energia eolica offshore entro il 2035, abbastanza per alimentare circa 3 milioni di case. Ciò significa che nello stato deve essere costruita un'infrastruttura completamente nuova, che includa centinaia di turbine a grattacielo, cavi, sottostazioni offshore e offshore e connessioni alla rete di trasmissione.

E a febbraio, un'asta del Dipartimento degli Interni degli Stati Uniti ha portato $ 4.37 miliardi da sei offerte vincenti per quella che l'amministrazione Biden chiama "la vendita di leasing di energia offshore competitiva con il maggior incasso della storia". La mezza dozzina di progetti produrrà 30 gigawatt di energia eolica entro il 2030 in quello che è noto come il Baia di New York, la maggior parte dei quali cade al largo della costa del New Jersey.

Becker ha affermato che lo stato sta creando una nuova catena di approvvigionamento attraverso la produzione di componenti.

Ad esempio, ha notato che la costruzione è in corso EEW AOS su un impianto di fabbricazione di monopali presso il porto di Paulsboro nella contea di Gloucester, e il più grande impianto di produzione eolica offshore negli Stati Uniti, l'EEW, utilizzando lavoratori sindacali, costruirà centinaia di monopali lunghi 400 piedi e 2,500 tonnellate necessari: torri d'acciaio che ancorare le turbine al fondo dell'oceano. Lo stato ha investito 250 milioni di dollari nel progetto e EEW ha stipulato contratti con 30 aziende per la progettazione, le autorizzazioni, i lavori in loco e il calcestruzzo.

E il primo nel suo genere Porto del vento del New Jersey negli Stati Uniti è in costruzione a Lower Alloways Creek, nella contea di Salem, dove le parti saranno organizzate in un'area di sosta e verranno assemblate gondole prodotte da GE. Le gondole, ciascuna delle dimensioni di un autobus londinese a due piani, sono l'alloggiamento che contiene ingranaggi, alberi, generatori e altre parti.

Becker ha affermato che l'obiettivo è iniziare a formare una forza lavoro con sede nel New Jersey in grado di acquisire quei lavori. Tra le iniziative, comprese le nuove borse di studio, ci sono:

  • Formare gli studenti al Istituto di tecnologia della contea di Gloucester nella saldatura ad arco sommerso e nelle applicazioni di rivestimento marino attraverso un programma in fase di sviluppo.
  • Offri certificati di tecnico di turbine eoliche tramite Rowan entro l'inizio del 2023 e offri un socio di laurea in scienze applicate in tecnologia dell'energia eolica e delle turbine entro lo stesso anno.
  • Sviluppare una struttura di formazione certificata presso l'Atlantic Cape Community College entro la fine del 2022.

 

"Molte esigenze diverse"

Anche Davon McCurry, vice capo del mercato e degli affari di governo di Ørsted, ha parlato all'evento di Rowan. Ørsted ha collaborato con PSEG per costruire due dei primi tre progetti eolici offshore dello stato, denominati Ocean Wind 1 e 2 per un totale di 2,200 megawatt, sufficienti per alimentare un milione di case.

McCurry ha detto che si aspetta che alla fine verranno creati circa 500 posti di lavoro solo al porto di Paulsboro per costruire i monopali. Ciò non include i lavori previsti presso il porto eolico, il porto di Newark/Elizabeth, la struttura operativa e di manutenzione e l'ufficio progetti di Atlantic City di Ørsted e le operazioni a Newark. Ørsted ha stanziato 22 milioni di dollari in un fondo fiduciario da investire in aziende di proprietà di minoranze e donne che cercano di entrare nel campo eolico offshore.

McCurry ha riconosciuto che i problemi della catena di approvvigionamento globale e altri eventi potrebbero avere un impatto sul piano di Ørsted di iniziare a produrre energia dal suo primo parco eolico a 15 miglia dalla costa di Atlantic City entro la fine del 2024.

Il lavoro nell'eolico offshore include logistica, spedizione e persino l'uso di elicotteri e droni, ha affermato Marie-Lou Picherit, responsabile dell'innovazione di Ørsted.

"Voglio dire che è enorme e abbiamo molte esigenze diverse", ha affermato Picherit, sottolineando che la ricerca scientifica è fondamentale per i "sistemi centrali" e la trasmissione elettrica.

Ørsted sta già assumendo responsabili della pesca marittima, ingegneri, geofisica, contabili e altri professionisti per le sue operazioni negli Stati Uniti, anche se non necessariamente solo per il New Jersey.

 

"Decine di migliaia di posti di lavoro"

In un'intervista separata, Joris Veldhoven, direttore commerciale e finanziario di coste atlantiche Offshore Wind, ha affermato di prevedere la formazione di migliaia di posti di lavoro nei prossimi 30 anni.

Atlantic Shores Offshore Wind, una partnership tra Shell New Energies US e EDF Renewables North America, è stata selezionata per costruire un progetto eolico offshore da 1,510 megawatt a 10-20 miglia al largo della costa del New Jersey tra Atlantic City e Barnegat Light, sufficiente per alimentare 700,000 case . Atlantic Shores ha anche presentato un'offerta vincente di $ 780 milioni per uno dei contratti di locazione eolici federali.

Veldhoven ha fornito una ripartizione di quanti posti di lavoro potrebbe generare il primo parco eolico dell'impresa:

  • 1,700 posti di lavoro per la pianificazione e lo sviluppo che sono iniziati nel 2019 e dovrebbero durare fino al 2024.
  • 5,700 per la produzione e l'edilizia dal 2024 al 2027.
  • 11,100 per operazioni e manutenzioni per oltre 30 anni a partire dal 2027.

Alcuni di questi lavori, come l'edilizia, potrebbero durare solo pochi anni, mentre altri saranno permanenti e si estenderanno per decenni. Inoltre, Veldhoven prevede fino a 9,000 posti di lavoro indiretti nel commercio, trasporti, immobili, amministrazione e persino hotel e cibo.

"Penso di poter dire che sono decine di migliaia di lavori in tutto", ha detto Veldhoven. "Anche se non abbiamo alcun controllo sui lavori indiretti".

Sebbene la maggior parte di questi lavori avrà sede nel New Jersey, Veldhoven ha affermato di avere colleghi che vivono a New York e Filadelfia.

I funzionari dicono che la maggior parte dei lavori retribuirà bene. Per esempio:

Sia Atlantic Shores che Ørsted hanno firmato accordi con i sindacati per fornire lavoratori. Ex Stato Il senatore Steve Sweeney, un funzionario sindacale di lunga data, che in precedenza aveva stimato i lavori di costruzione del sindacato presso l'impianto di monopile, che non richiedono diplomi universitari, pagherebbero una media di $ 70,000 all'anno.

L'Istituto del vento ha un'apertura attuale per un project manager che paga da $ 70,000 a $ 88,000 all'anno. Un elenco di lavoro di un'azienda privata per un ingegnere delle energie rinnovabili offre una fascia di stipendio da $ 78,000 a $ 100,000. E gli elenchi per i tecnici delle turbine eoliche pagano da $ 50,000 a $ 100,000 o più.

 

Scienziati già al lavoro

Diversi professori di ingegneria di Rowan stanno già lavorando con studenti laureati su progetti eolici innovativi. Un progetto include un nuovo modo per riparare le turbine eoliche in loco; un altro sta esplorando un nuovo modo di investigare il suolo dei fondali oceanici.

Damian Bednarz, amministratore delegato presso Energia Attenta, che ha vinto uno dei recenti contratti di locazione eolica offshore federale con un'offerta di 795 milioni di dollari, ha affermato che la società vuole "portare innovazione nello stato, oltre a guardare a come promuovere effettivamente i lavori che ne deriveranno".

"Gran parte del nostro lavoro qui è anche pensare a come espandere le opportunità economiche oltre le fonti tradizionali", ha affermato Bednarz. "Siamo molto concentrati sulla catena di approvvigionamento... Penso che lo stato stia facendo un lavoro straordinario e si assicuri di essere un leader nell'eolico offshore qui e nel paese".

Leggi l'articolo completo

COSA PUÒ SCEGLIERE che New Jersey faccia per te

Servizi di trasloco ed espansione

Forniamo risposte RFI personalizzate, dati demografici, valutazioni di mercato dettagliate e altri servizi gratuiti di trasferimento e espansione dell'attività. Quando la tua azienda sceglie di crescere nel New Jersey, ti aiuteremo anche a pubblicizzare le tue buone notizie.

Visite al sito

Semplificheremo la ricerca della tua proprietà, così troverai il sito che meglio soddisfa le tue esigenze di trasferimento o espansione.

Collegamenti per lo sviluppo economico

I nostri partner pubblici e privati ​​forniscono una vasta gamma di servizi. Dalla collaborazione nella ricerca nell'istruzione superiore all'assistenza normativa e legale fino alla formazione della forza lavoro, ti assicureranno un atterraggio regolare.

Caterina Scangarella
Chief Business Development Officer